Smiley face

0424 52.22.54
Mattino: 7.45 - 9.00
Pausa pranzo: 12:30 - 13:30
Pomeriggio 15.30 - 16.30
Segreteria chiusa il mercoledì pomeriggio

Smiley face

0424 52.22.54
Mattino: 7.45 - 9.00
Pausa pranzo: 12:30 - 13:30
Pomeriggio 15.30 - 16.30
Segreteria chiusa il mercoledì pomeriggio

Lettera aperta ad Alunni e Genitori

Cari Alunni e Genitori,
anche per questa settimana la scuola rimarrà chiusa.
Il Governo, con un suo decreto concertato con le tre Regioni maggiormente coinvolte, tra cui il Veneto, ha deciso di sospendere, anche per questa settimana, le lezioni a scuola.
Dunque, la scuola per voi rimarrà chiusa, anche se, diversamente dalla scorsa settimana, sarà aperta al personale anzitutto per “sanificare” i diversi ambienti, sperando di riprenderla frequenza dal prossimo 9 marzo.
I docenti, che anche qui ringrazio, stanno attivando forme di didattica a distanza con le proprie classi, attraverso le varie modalità che la tecnologia oggi è in grado di offrire.
Vedetelo come un’attenzione, un pensare a Voi, un bene per Voi.
Ringrazio anche il personale Ata che ha lavorato e lavora.
Sappiamo che non è un guadagno restarsene a casa, non solo per le conseguenze a più livelli di questo coronavirus, ma, prima ancora, per la considerazione che la scuola è importante per voi, che la scuola vive di relazioni, è fatta di relazioni, è costruita su dinamiche di classe e di scuola che richiedono che ci si incontri, che ci si guardi negli occhi, che si condividano speranze, pensieri, anche sofferenze.
Perché la scuola è palestra di vita, è vita.
Noi siamo persone, fatti di relazioni, di rapporti, di dialogo, di condivisione e di sensibilità.
Questo tempo che stiamo vivendo è qualcosa di non deciso, pensato, ma che ci accade all’improvviso, inaspettato. Non buttate via, quindi, questo tempo inedito che vi viene regalato in questo periodo.
Assaporate un buon libro, delle sane passioni, qualche compito per casa o capitolo di studio da recuperare, belle relazioni da coltivare, un po’ di aiuto in casa.
Apprezziamo le cose che ogni giorno facciamo, gli incontri, i dialoghi, anche le difficoltà che riempiono comunque queste nostre giornate.
Confido, con tutti voi, che ci rivediamo dal 9 marzo, fatta salva la responsabilità delle autorità politiche e sanitarie.
A presto!

Prof. Elis Rossi don Valentino