Smiley face

0424 52.22.54
Mattino: 7.45 - 9.00
Pausa pranzo: 12:30 - 13:30
Pomeriggio 15.30 - 16.30
Segreteria chiusa il mercoledì pomeriggio

Smiley face

0424 52.22.54
Mattino: 7.45 - 9.00
Pausa pranzo: 12:30 - 13:30
Pomeriggio 15.30 - 16.30
Segreteria chiusa il mercoledì pomeriggio

È NATALE



Carissimi Genitori, Alunni, Docenti e Personale,


in questi ultimi tempi ci accorgiamo più che mai che la vita è precaria e il nutrimento importante sono gli affetti, che sono gratuiti, ma necessari, come il pane e il vino sulla tavole imbandita, se mancano ti accorgi, se ci sono, ringrazi la mano che li ha collocati in vista per te.


Negli ultimi anni ogni settore della vita sociale (politica, volontariato, cultura e religione) è stato violentemente interessato da un’ondata di individualismo che ha intaccato ogni rapporto sociale, anche il più ovvio e naturale, come quello familiare, il senso di umanità, l’aspetto morale individuale e pubblico. Tutto ciò che fa riferimento alla idea di comunità, al bene comune, è stato spesso combattuto.


Il Natale: Dio che si fa uno di noi, ci insegna che non possiamo fare a meno dell’altro, di chiunque. Ci insegna che sono essenziali le relazioni affettive fatte di accoglienza, rispetto e del prendersi cura.


E’ necessario amare e sentirci amati!




E a Voi, Docenti e Personale non Docente,


nel formulare le nostre più sentite espressioni augurali per le prossime festività natalizie, ci sta a cuore esprimere a ciascuno di voi la nostra gratitudine per la sollecitudine e la dedizione con cui ogni giorno onorate il vostro impegno professionale nella costruzione di una scuola che mira ad essere un’autentica comunità educante.


Se è vero che “l’essenziale è invisibile agli occhi”, risulta allora possibile vedere “bene col cuore” che il modo di porvi in relazione alle vostre responsabilità concorre a caratterizzare, come gli stessi genitori osservano, un ambiente di apprendimento segnato da disponibilità, attenzione, accoglienza, empatia, capace, cioè, di far fiorire la vita.


Un tratto, che contraddistingue le relazioni che si vivono al Graziani e di cui possiamo essere fieri, è il tempo che viene donato quotidianamente ai bambini e ai ragazzi per offrire loro quelle esperienze che li mettano nella condizione di avere cura di sé e della loro formazione.




Con questi sentimenti auguriamo a Tutti Buon Natale!




Prof. Elis Rossi e don Valentino Cocco