Smiley face

0424 52.22.54
Mattino: 7.45 - 9.30
Pomeriggio 15.00 - 16.00 (lun. gio.)
14.00 - 16.00 (mar. mer. ven.)

Smiley face

0424 52.22.54
Mattino: 7.45 - 9.30
Pomeriggio 15.00 - 16.00 (lun. gio.)
14.00 - 16.00 (mar. mer. ven.)

 Scuola primaria

Progetti

PROGETTO MIND LAB

Dall’anno scolastico 2014-2015 la nostra scuola ha aderito al progetto Mind Lab, un approccio unico ed innovativo che mira a sviluppare ed allenare le capacità di pensiero e del vivere attraverso le strategie di gioco. L’obiettivo di questo progetto è di rafforzare una vasta gamma di abilità cognitive, emotive e sociali, insegnando ai bambini come ragionare in maniera efficiente e incoraggiandoli a “imparare ad imparare”. Le insegnanti hanno partecipato ad una formazione iniziale di 24 ore e svolgono una formazione continua mensile assieme alle formatrici del progetto Mind Lab, al fine di monitorare costantemente il lavoro svolto in classe. Le classi coinvolte nel progetto sono state: sezione grandi della scuola dell’infanzia, classe prima e seconda della scuola primaria. Il progetto quest’anno proseguirà. A termine dell’anno scolastico è stata organizzata la serata genitori, un momento alla scuola e all’insegnante di presentare e promuovere il tipo di apprendimento che si svolge con il metodo Mind Lab. I bambini invitano i loro genitori a giocare assieme, ma l’obiettivo vero è quello di dimostrare alle famiglie tutto quello che hanno imparato durante le lezioni Mind Lab e come tale conoscenza possa essere trasferita in situazioni di vita quotidiana. Schermata 2016-01-12 alle 19.22.09 Schermata 2016-01-12 alle 19.22.41  Schermata 2016-01-12 alle 19.23.14  

PROGETTO ORTO A SCUOLA

( in continuità con la scuola dell’infanzia) Nell’anno scolastico 2014-2015 la classe prima primaria in continuità con la sezione grandi della scuola dell’infanzia ha realizzato un orto circolare nel giardino della scuola. Il progetto orto a scuola vuole proporsi come un’attività nella quale i bambini vengono stimolati ad utilizzare i propri sensi per mettersi in “contatto con la natura” e sviluppare abilità diverse, quali l’esplorazione, l’osservazione e la manipolazione. L’attività manuale all’aperto, come la realizzazione dell’orto, dà la possibilità al bambino di sperimentare in prima persona gesti e operazioni e osservare che cosa succede attraverso l’esperienza diretta, acquisendo le basi del metodo scientifico. In questo si stimolano la curiosità, il gusto di esplorare e il gusto per la scoperta. Schermata 2016-01-12 alle 19.25.28  Schermata 2016-01-12 alle 19.26.34  Schermata 2016-01-12 alle 19.27.30